• Staff

Content Marketing: perché è importante per il tuo business

Aggiornato il: giu 11

Il Content Marketing nell’era del digital 2.0 è uno degli investimenti migliori che un'azienda possa fare.

Grazie al content marketing si è in grado di aumentare il traffico potenziale verso il proprio sito web e generare di conseguenza contatti di altissima qualità, il che ben spiega perché tante aziende decidano di inserire questa attività nella propria strategia di comunicazione.


Content Marketing

Il content marketing è un vero e proprio approccio di marketing strategico che si basa sulla creazione e distribuzione di contenuti di valore.

Grazie a un'efficiente strategia di Content Marketing saremo in grado, infatti, di attirare un pubblico o una nicchia di utenti ai quali vogliamo rivolgerci tramite il nostro sito web o i nostri canali social e iniziare, in questo modo, a instaurare con esso una vera e propria relazione “di amicizia”.

La content marketing strategy, che costituisce il fulcro del content marketing, consiste nel pianificare la creazione, la distribuzione e la gestione dei contenuti, tenendo conto sia degli obiettivi aziendali che delle esigenze e aspettative del target al quale vogliamo rivolgerci. Essa si concretizza nella definizione di linee guida per l’attività di content marketing e, di norma, implica l’assunzione di decisioni che attengono tanto alla fase di creazione dei contenuti quanto alle fasi successive relative alla scelta dei canali più idonei per veicolare i nostri messaggi.

Per Content Marketing, nel mondo del digital marketing si intende quindi qualsiasi tipo di informazione in grado di educare, intrattenere, coinvolgere, divertire gli utenti in target con la nostra azienda.

Le informazioni, le idee e i messaggi che si vogliono trasmettere possono assumere diverse forme e aspetti. Il formato di un contenuto, infatti, può essere di diverso tipo: testo (blogpost, eBook, email, whitepaper), immagine (fotografie, infografiche), audio (podcast), video e così via. Attraverso la condivisione gratuita di contenuti di qualità relativi al proprio settore di competenza, un'azienda può utilizzare il content marketing per aumentare la considerazione dell'utente rispetto ai suoi prodotti e servizi.

Fare content marketing vuol dire, in pratica, cercare di soddisfare tutti gli attori in gioco. Con una sola azione soddisfi la voglia di contenuti freschi che ha Google e, allo stesso tempo, offri ai tuoi potenziali clienti esattamente ciò che vogliono: notizie, indicazioni, approfondimenti.

Creare i contenuti è il primo passo, poi devi farti trovare dalle persone giuste tramite la SEO ( search engine optimization) ossia l’ottimizzazione dei contenuti per i motori di ricerca.

Il content marketing, quindi, viene utilizzato come strumento per aiutare le aziende a essere presenti nella vita quotidiana delle persone aumentando, al tempo stesso, il ricordo del brand. Pertanto, con una buona esperienza e l’aiuto di copy qualificati, il proprio sito web può trasformarsi in uno strumento in grado di attrarre naturalmente e in modo organico un pubblico interessato al prodotto/servizio che stai offrendo.

Fare in modo che un utente non ti veda come un semplice venditore ma come un punto di riferimento, come colui che dispone delle conoscenze e degli strumenti necessari a risolvere o sbrogliare determinati dubbi o problemi meglio degli altri, è molto importante! Si tratta quindi di sfruttare le potenzialità offerte dal content marketing per instaurare e alimentare un vero e proprio rapporto di fiducia tra azienda e utente, un qualcosa che corrisponda a una vera e propria relazione di amicizia.

Ovviamente la relazione deve costruirsi lentamente, giorno dopo giorno il cliente deve essere al centro dell’attività di content marketing; questo tipo di attività ha infatti lo scopo di far interessare un utente al brand per trasformarlo in un possibile cliente e successivamente puntare sulla sua soddisfazione per generare l’effetto buzz, ossia l’effetto passaparola.

Per ottenere questo effetto e avere successo grazie al content marketing dovrai assicurarti che ogni contenuto che pubblichi risponda a due criteri importanti nel mondo digitale: l'educazione e l'intrattenimento.

Dobbiamo sempre tenere bene a mente che qualsiasi utente compirà sempre delle specifiche azioni prima di giungere alla fase di decisione-acquisto:


  • Riconoscimento di un bisogno o di un problema;

  • Ricerca della soluzione al problema o volontà di soddisfare il proprio bisogno;

  • Comparazione delle soluzioni trovate online o offline;

  • Fase di decisione - acquisto.

Tenuti a mente questi punti dovremo modulare i nostri contenuti affinché l’utente possa trovare, sul nostro sito o nei nostri canali social, quello che sta cercando.


1 Fase di Ricerca: ci dobbiamo affidare a contenuti educativi che aiutino gli utenti a capire meglio i loro bisogni. Questi contenuti ci permetteranno di attrarre utenti qualificati sul sito web. Formati suggeriti: articoli sui blog, e-book, video interattivi, liste, podcast, webinar.


2 Fase di Decisione: il contenuto deve essere usato per dimostrare che la nostra soluzione è quella che risponde meglio di tutte alle necessità del cliente. Il contenuto non dovrebbe essere commerciale ma neanche educativo come nella fase precedente.

Formati suggeriti: calcolatori, tabelle comparative, grafici, studi statistici.


3 Fase di Azione: il contenuto può avere un’impronta commerciale. Il suo compito è quello di convincere un utente ad acquistare il prodotto o il servizio dell’azienda.

Formati suggeriti: testimonianze, storie di successo, video dimostrativi.


Pertanto, l’efficacia di una strategia di content marketing dipende molto dalla qualità e dalla varietà dei contenuti proposti: articoli sul sito web, post nei blog, video, newsletter, DEM, contenuti per social network.

La qualità dei contenuti però da sola non basta, infatti, un aspetto fondamentale della pianificazione strategica dei contenuti risiede nell’attivazione e nella gestione delle conversazioni con gli utenti sulle diverse piattaforme di proprietà (blog, comunità online, ecc.) e soprattutto sui social media. Fra i principali obiettivi del content marketing vi è, in particolare, quello della generazione di engagement che si realizza a seguito di specifiche esperienze interattive tra i consumatori e l’impresa.


Nell’ambito specifico del content marketing, l’engagement si configura come una misura del grado di coinvolgimento che un determinato contenuto suscita nei consumatori e implica un comportamento attivo dell’utente stimolato dall’iniziativa di content marketing. Con riguardo ai Social Media, le metriche che si possono prendere in considerazione sono: il volume di like, share, tweets, il numero di fan, follower, seguaci, iscritti sulla pagina, account, canale dell’impresa, o ancora il livello di brand advocacy, quindi il grado di disponibilità del cliente a consigliare il brand ad altre persone.


Se vuoi creare una Content Strategy per il tuo business e accorparla ad una strategia di Web Advertising, Traction fa al caso tuo, non perdere altro tempo e Contattaci subito!


53 visualizzazioni

Se pensi che non stai crescendo abbastanza velocemente, se hai bisogno di un Traction Tool o di un Traction Manager: Contattaci!

INFO

Traction Management s.r.l.
P.Iva 14194601002 

REA RM 1506065
 

Sede Legale:

Via Val Di Lanzo 113
00141 - ROMA 

Sede Operativa:

Via Ludovisi, 35

00187, ROMA

CONTATTI

Telefono e whatsapp:
+39 392.2764524

Sito Web:

www.tractionmanagement.it

 

E-mail:
info@tractionmanagement.it

  • https://www.facebook.com/tractionman
  • https://www.linkedin.com/company/tra
  • LinkedIn - Bianco Circle
  • Twitter - Bianco Circle
  • YouTube - Bianco Circle

© 2017-2019 All Rights Reserved