• Staff

Da Facebook a Meta: ecco cosa cambia

Aggiornamento: 22 apr

Facebook è diventato ufficialmente Meta, lo ha annunciato Mark Zuckerberg durante l’evento annuale Facebook Connect.

Senza dubbio hai sentito parlare del nuovo nome di Facebook Inc., ma di cosa si tratta?

Cos’è Facebook Inc.


Facebook Inc. è la holding finanziaria a cui appartengono Facebook, Instagram, WhatsApp e altre aziende del gruppo. Nasce intorno al 2004 come servizio di rete sociale e nel 2017 è stato definito il primo servizio di rete sociale per numero di utenti attivi, con oltre due miliardi di iscritti.


Nel 2021 cambia nome in Meta, diventando una Social Technology Company.


Le parole del CEO sono state chiare ed incisive: “Oggi siamo visti come una società di social media, ma nel nostro Dna siamo un'azienda che costruisce tecnologia per connettere le persone e il Metaverso è la prossima frontiera proprio come lo era il social networking quando abbiamo iniziato”.


Facebook


Inizialmente l'azienda si chiamava "Facebook", questo nome prende spunto dagli annuari degli studenti americani: un libro in cui si trova appunto un elenco con nome e fotografia degli studenti iscritti in quell’anno. Il motivo risiede proprio nel fatto che Zuckerberg e i suoi compagni di università lo fondarono per uso gratuito ed esclusivo degli studenti dell’università di Harvard. Solo in seguito divenne accessibile anche ad altri studenti di altre università, fino a quando non acquisì scopo commerciale e si diffuse in tutto il mondo.


Meta


Attualmente il suo nome è "Meta". La scelta non è casuale: Meta sta ad indicare proprio il Metaverso, una realtà tridimensionale condivisa attraverso l’utilizzo di avatar. Infatti, Facebook Inc., attraverso una strategia di rebranding, non ha semplicemente modificato il suo nome, ma ha modificato il suo orientamento verso la realtà virtuale. Letteralmente il termine “Meta” significa “Oltre” e il nuovo logo è il simbolo dell'infinito per rappresentare il potere del Metaverso.

Il CEO Mark Zuckerberg è stato chiaro sull’obiettivo del cambio di direzione della sua azienda: “Il Metaverso sarà come un ibrido delle esperienze sociali online di oggi, a volte espanso in tre dimensioni o proiettato nel mondo fisico. Ti permetterà di condividere esperienze immersive con altre persone anche quando non puoi stare insieme - e fare cose insieme che non potresti fare nel mondo fisico".

In Meta, il Metaverso sarà concepito come uno spazio sociale virtuale 3D dove è possibile condividere esperienze immersive ed interattive con altre persone, in connessione costante attraverso avatar tridimensionali, ologrammi e spazi virtuali. Potrai trovarti in spazi differenti dal luogo fisico in cui interagire con avatar di persone lontane chilometri da te. Potrai essere sul posto di lavoro, in palestra oppure a casa anche se fisicamente non sei lì.


Cosa cambia


Nel concreto, i cambiamenti non saranno sostanziali per gli users. Ci saranno modifiche in termini di Condizioni d’Uso, Normativa sui dati e Normativa sui cookie, ma non sui prodotti offerti.

Per entrare nel Metaverso invece, sarà sufficiente un pc, un tablet o uno smartphone, anche se per un’esperienza immersiva a 360°, agli users è consigliato di utilizzare strumenti di realtà virtuale aumentata come visori Oculus e occhiali 3D.

Se per gli users non ci saranno cambiamenti radicali, per Meta un grande passo avanti verrà compiuto anche in termini finanziari: in Borsa, infatti, dal 1° dicembre 2021, la società cambierà il ticker azionario “FB” con il nuovo codice di borsa “MVRS.


Meta ha compiuto un passo importante che può essere letto come un vero e proprio cambio di direzione verso la nuova frontiera del digital.

Se tu non hai ancora raggiunto performance di successo nel digital, contattaci!


✉️ info@tractionmanagement.it

📞 392 2764524

16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti