• Staff

Modelli di business per i Marketing Tools: ecco quali sono



Negli ultimi anni i marketing tools stanno avendo molto successo, sai perché? I tools non sono altro che strumenti specifici in grado di facilitare le attività di un business. Possono svolgere diverse funzioni a seconda della categoria di appartenenza, ma è bene ricordarsi che non risolvono i problemi bensì migliorano la qualità del lavoro.

Quando si utilizzano? I marketing tools vengono utilizzati tutte le volte in cui vi è la necessità di automatizzare un processo che risulta ripetitivo.



Per ''modello di business'' si intende l'insieme delle soluzioni organizzative e strategiche attraverso le quali l'impresa acquisisce un vantaggi. Anche i tools utilizzano un modello di business, ma in cosa differiscono?


Il modello freemium consiste nel mettere a disposizione una versione gratuita del tool: solitamente si tratta di una versione base con lo scopo di portare l'utente ad usufruire della versione ''premium'' che include funzioni aggiuntive a pagamento.


Alcune delle piattaforme che utilizzano questo modello sono:

  • Wordpress: è un sito di hosting che permette a chiunque di registrarsi e aprire un blog, senza bisogno di pagare o inserire la propria carta di credito; tuttavia, se si vuole ottenere uno spazio più professionale e personalizzabile, occorre pagare una fee annuale.

  • iCloud: è un servizio che permette di archiviare gratuitamente i propri file con uno spazio definito; se l'utente esaurisce lo spazio a disposizione e vuole ottenerne altro, deve ricorrere ad un abbonamento a pagamento.

  • Vimeo: è una delle principali piattaforme di video sharing che consente di caricare video gratuitamente limitandone la quantità di dati che si può caricare settimanalmente. Se si vogliono aggiungere ulteriori funzionalità al servizio, vi sono a disposizione 4 piani a pagamento che aumentano significativamente tali limiti.

In questo modo gli utenti possono vedere e sperimentare il servizio gratuitamente, senza alcun rischio e saranno più propensi a scoprire le funzionalità aggiuntive.

Quali sono i vantaggi? La versione gratuita permette di raggiungere una sostanziosa base di utenti e ciò porta ad ottenere imponenti economie di scala e quindi costi medi bassissimi. In questo modo i ricavi che provengono dai clienti della versione premium sono sufficienti a coprire i costi.


Con il modello Premium si offre un supporto di qualità superiore rispetto alle caratteristiche della versione base, che spesso comprende anche benefit aggiuntivi quali tempi di risposta più rapidi, un consulente personale ecc.



Il modello di business ''Ads-based'' è basato, appunto, sulle inserzioni: i profitti provengono da inserzioni pubblicitarie fornite da altri business e ciò avviene sotto forma di clic o di visualizzazioni. La piattaforma più conosciuta che adotta questo tipo di modello è Youtube che mette a disposizione un servizio gratuito, ricavado dagli spot mostrati prima del video.

Il modello di business “Pay As You Go” permette al cliente di pagare il servizio in base all'utilizzo che ne fa: maggiore è l’uso, maggiore è il prezzo. Perché è vantaggioso? Il cliente ha la possibilità di personalizzare l'offerta in base alle sue esigenze e di pagare esclusivamente ciò che usa. Dunque se l'utente aumenta il suo consumo, anche i costi aumenteranno.


Hubspot, oltre al modello Freemium, adotta anche il modello Pay As You Go: a seconda del livello che si sceglie - starter, professional, enterprise - vi è un costo differente. A far variare il costo mensile della licenza sono le funzionalità e numero di contatti.


Anche altri tools di Email Marketing adottano il medesimo modello: • MailChimp • Sendinblue • ActiveCampaign



Negli ultimi anni si sta assistendo sempre più a dei limiti posti dalle piattaforme in termini di funzionalità rispetto ai costi e specialmente nei tools di Email Marketing è ricorrente porre limiti di contatti rispetto al prezzo pagato.


Vi svelo un segreto, non tutti i tools di Email Marketing pongono questi limiti ma al contrario propongono un modello di business differente che consiste nel pagare annualmente una fee senza vincoli. Ecco il tool di Email Marketing che adotta questo modello: Autocust, la piattaforma Multichannel di Marketing Automation per le aziende e per chi fa marketing.

Con soli €189 permette di mandare migliaia di mail e avere un numero di contatti senza alcun limite! Scopri subito le altre funzionalità che hai a disposizione pagando una sola volta l'anno e senza sorprese!



Vuoi richiedere una DEMO gratuita? Contattaci subito


✉️ tools@tractionmanagement.it

📞 392 2764524

14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Se pensi che non stai crescendo abbastanza velocemente, se hai bisogno di un Traction Tool o di un Traction Manager: contattaci!

INFO

Traction Management s.r.l.
P.Iva 14194601002 

REA RM 1506065
 

Sede Legale:

Via Val Di Lanzo, 113
00141 - ROMA 

Ufficio Operativo:

Viale Angelico, 86

00195 - ROMA

CONTATTI

Telefono e whatsapp:
+39 392.2764524

Sito Web:

www.tractionmanagement.it

 

E-mail:
info@tractionmanagement.it

  • https://www.facebook.com/tractionman
  • https://www.linkedin.com/company/tra
  • LinkedIn - Bianco Circle
  • Twitter - Bianco Circle
  • YouTube - Bianco Circle

Se vuoi rimanere aggiornato sulle novità del mondo Digitale e sulle ultime dalla famiglia Traction: Iscriviti alla Newsletter!

© 2017-2019 All Rights Reserved