• Staff

REAL TIME MARKETING: ecco che cos’è questo digital trend!

Hai mai sentito parlare di Real time marketing? Anche conosciuto come instant marketing, è una strategia basata sulla tempestività delle aziende nel rispondere agli eventi che si verificano sui social network e nella vita reale di tutti i giorni.


Ma qual è l’obiettivo? Molto semplice! Realizzare una campagna pubblicitaria o un post che richiami a quanto è accaduto e lo colleghi ai propri prodotti o servizi.

Questo processo può generare engagement attorno al brand e far si che l’azienda si differenzi rispetto ai principali competitors.


Per fare Real Time Marketing, l’azienda deve essere sempre al passo con i tempi e monitorare trend e argomenti che fanno impazzire il web, per poter reagire prima e meglio degli altri. In questo modo i contenuti dell’azienda diventeranno virali.

Ma quali sono gli esempi più famosi di instant marketing? Vediamoli insieme!


Il Caso Oreo

Il caso più famoso senz’altro è quello di Oreo e risale al 2013! Il brand dei biscotti al cioccolato più famosi al mondo, è stata le prime a introdurre questa strategia di marketing.

Ma cosa è successo? Durante il Superbowl c’è stato un blackout che ha costretto l’interruzione della partita per circa mezz’ora. Ai marketers di Oreo sono bastati 5 minuti per ideare un post vincente e ottenere 15mila retweet e 20mila like su Facebook, nelle prime 14 ore.

Ecco il post!



Taffo: funeral services ed elezioni Europee

Conosciamo tutti Taffo, l’agenzia di pompe funebri più nota d'Italia per i suoi contenuti ricchi di black humor e estremamente innovativi.

Nel 2019, in occasione delle elezioni europee, Taffo fa ironia sull’evento con uno dei suoi classici post con riferimenti sarcastici alla morte.

Ecco il post in questione:




IKEA e Cristiano Ronaldo

Com’era quel famoso detto? Tra i due litiganti, il terzo gode! E’ proprio questo il caso di Ikea, tra le leader del real time marketing, che ha saputo subito cogliere la palla al balzo!

L’evento scatenante si è verificato durante una conferenza stampa degli Euro2020 in cui il famosissimo calciatore della nazionale portoghese ha spostato le bottiglie di Coca-Cola collocate strategicamente in quella posizione.

Ikea, subito dopo l’accaduto, ha lanciato su Instagram la sua “nuova” bottiglia per l’acqua, chiamandola appunto Cristiano con la didascalia che recita «Può contenere solo acqua» al prezzo di 1,99 dollari.

Nulla di nuovo in realtà: si tratta della classica bottiglia di vetro che Ikea vende da anni ma con cui ha voluto e saputo giocare per far parlare di sé. Una mossa davvero astuta!


Esistono moltissimi esempi di real time marketing che dimostrano come questa pratica sia ormai comunemente utilizzata e utile ad aumentare il brand engagement.

Da poco ne abbiamo visti diversi per gli Europei 2020. Te ne vengono in mente qualcuno?

12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti