• Staff

Piacere, sono il tuo Database Clienti

Molte aziende oggi hanno un problema comune: scarse informazioni sui propri clienti.

Non sanno quali sono gli interessi dei clienti e, di conseguenza, non riescono a vendergli i loro prodotti o servizi. La soluzione a questo problema è avere un Database di clienti.

La creazione e la manutenzione di un database clienti ti permette di avere molti dati su di essi; se usato bene si riesce a creare fedeltà e incoraggiare i clienti a ripetere l’acquisto.



Cos’è il Database Clienti?

Un database di clienti è un’insieme di informazioni raccolte per ogni persona in contatto con la tua azienda. Nel database possono essere inserite informazioni sui contatti, come il nome, l'indirizzo email, il numero di telefono ma anche i dati riguardanti tutti gli acquisti effettuati da quel cliente.


Creare un database è di grande aiuto per le attività di CRM e per rimanere sempre in contatto con i tuoi clienti; oltre ai dati relativi ai loro contatti personali, ti può dare anche informazioni sulle loro preferenze e abitudini di acquisto. In questo modo potrai fidelizzare i tuoi clienti e aumentare le tue performance. Puoi identificare quali sono i clienti che acquistano di più, contattarli e, grazie al tuo database, offrirgli occasioni personalizzate in base ai loro gusti o necessità.

D’altra parta, il database clienti può anche aiutarti a distinguere i clienti che non acquistano da molto tempo o che hanno acquistato una sola volta, in modo tale da attivare campagne di remarketing adeguate per evitare di perderli come clienti e incoraggiarli ad acquistare di nuovo.

Tutto ciò può essere fatto solo attraverso un’attenta segmentazione.


È importante la segmentazione del Database?

Certo, è decisiva per diversificare la tua azienda dai competitor. La segmentazione dei database ti permette di identificare quali sono i gruppi di clienti, all’interno di esso, che possono generare più profitti.

Infatti, la segmentazione consiste proprio nel dividere il database dei tuoi clienti in base alle caratteristiche che ritieni più importanti per le attività di marketing, come età, indirizzo e abitudini di acquisto.


Segmentare il database non significa scegliere come target un unico segmento ed escludere gli altri dalle campagne di marketing. È tutto il contrario: significa scegliere il segmento A per la campagna A perché incontra gli interessi dei clienti che appartengono a quel segmento e scegliere il segmento B per la campagna di marketing B.

Inoltre, la segmentazione del database clienti ti aiuta a scegliere i canali di marketing da utilizzare: per un segmento potrebbe essere più appropriata la pubblicità su Facebook mentre per un altro la pubblicità su LinkedIn.

Così facendo puoi dare vita ad una strategia di digital marketing che riesce comunicare il valore di ciò che fai utilizzando un canale di marketing l'appropriato e acquisire i clienti giusti.


Ecco alcuni vantaggi della segmentazione del database clienti:

  • Migliore conoscenza delle esigenze dei clienti;

  • Incremento dei profitti per le imprese;

  • Maggiori opportunità di crescita;

  • Fidelizzazione dei clienti.


Tutte le aziende hanno bisogno di un database clienti aggiornato con all’interno i dati più importanti dei propri clienti. La conoscenza approfondita dei clienti è fondamentale proprio perché la tua azienda esiste grazie ad essi e, quindi, averne cura è l’unica cosa che puoi fare per avere successo.


Hai bisogno di aiuto per creare, aggiornare e segmentare il tuo database clienti? Contattaci ora!


20 visualizzazioni

Se pensi che non stai crescendo abbastanza velocemente, se hai bisogno di un Traction Tool o di un Traction Manager: Contattaci!

Traction Management s.r.l.
P.Iva 14194601002 

REA RM 1506065
 

Sede Legale:

Via Val Di Lanzo 113
00141 - ROMA 

Sede Operativa:

Via dello Scalo San Lorenzo 67

00185, ROMA

  • https://www.facebook.com/tractionman
  • https://www.linkedin.com/company/tra
  • LinkedIn - Bianco Circle
  • Twitter - Bianco Circle
  • YouTube - Bianco Circle

© 2017-2019 All Rights Reserved