• Prof. Pier Francesco Geraci

Landing Page efficace per attirare clienti

Aggiornato il: ott 15

Cos'è una landing page? Perchè è efficace per attirare clienti? Una landing page è il posto dove un utente, chiamato visitatore, dopo aver cliccato su un apposito collegamento in un'email o su annunci di Google, Facebook, Instagram e/o altre piattaforme di social media, arriva ed è esposto al brand.

La landing page per definizione è una pagina di atterraggio, cioè una pagina Web appositamente disegnata per essere solo una pagina, il cui obiettivo è presentare l’offerta e il brand. Viene utilizzata spesso come punto di arrivo di campagne di acquisizione nel digital marketing, ma non è la Home Page di un sito web.

Infatti, è generalmente composta da una pagina, possibilmente senza barra di navigazione o altre caratteristiche di un sito, un’offerta e una CTA (invito all’azione).


L’obiettivo di una landing page è quello di attirare l’attenzione e stimolare l’interesse degli utenti al fine di indurli a trasformare la visita di quest’ultima in un’azione concreta come l’acquisto di un prodotto o servizio.


Perché creare una landing page?

La creazione di una landing page nelle campagne di marketing può portare tanti benefici alla tua azienda, sia in termini di fatturato sia in termini di visibilità.

Ecco alcuni esempi:

  • La creazione di una landing page permette, in primis, di raccogliere lead e analizzare il loro comportamento online (Lead intelligence).

  • Una landing page ottimizzata per i motori di ricerca (SEO) può aiutarti a ottenere più conversioni, abbassando i costi di acquisizione clienti delle spese pubblicitarie.

  • Attraverso una landing page puoi attivare un processo di sviluppo delle relazioni con i potenziali clienti in ogni fase del processo di acquisto dei consumatori, concentrandoti sulle loro esigenze e sulle risposte di cui hanno bisogno (Lead Nurturing).

  • Una buona landing page ti permette di comunicare in modo efficace con diverse tipologie di clienti attraverso la combinazione di diversi canali di comunicazione (Media Mix). È possibile scegliere diversi canali - come siti Web, email e social media - e combinarli in modo tale da guidare la decisione di acquisto del cliente.

  • Analizzare i dati che avrai a disposizione attraverso la landing page ti permette di fare un’analisi approfondita sui processi di marketing che hai attivato.


Come rendere efficace una landing page?

Affinché la landing page risulti efficace in base alle strategie di marketing che hai implementato, è necessario seguire alcune regole di base:

  • La tattica del Blink Test;

  • Inserire un titolo incisivo;

  • utilizzare immagini espressive;

  • Creare una descrizione concisa ma esaustiva;

  • Non inserire una barra di navigazione;

  • Creare un sign up form adeguato;

  • Far vedere i Feedback dei clienti attuali ;

  • Rispettare la Privacy Policy.


In particolare, il Blink Test è una tecnica che puoi utilizzare per capire in che modo i tuoi visitatori percepiscono la tua pagina. Si tratta di un’analisi sui primi secondi in cui il visitatore arriva su quest'ultima e prende una decisione sulla necessità di interagire con essa oppure chiuderla e non entrare in contatto con il tuo brand. Per questo motivo è importante inserire titoli chiari e concisi che attirino l’attenzione e la curiosità dei visitatori; non bisogna mai divagare ma andare dritti al punto perché troppe opzioni ostacolano il processo decisionale delle persone (paradosso della scelta).


Nella landing page devi ricordarti sempre di presentare il tuo brand, rispondendo a tre semplici domande: chi sei, cosa offri e perché dovrebbe importare al visitatore ciò che offri.

Alla base di quest’ultima domanda deve sempre celarsi una ricerca qualitativa sul tuo target obiettivo. Studia i tipi di persone a cui ti vuoi rivolgere e i loro punti deboli, poi scrivi come se parlassi direttamente con loro, punta alla loro anima.


Un elemento da non sottovalutare mai è il sign up form, cioè la sezione della landing page dove chiedi ai visitatori di lasciarti le informazioni che ti servono, come nome, email, numero di telefono. Puoi inserire quanti campi desideri ma, ricorda sempre che, il numero di campi è direttamente correlato al numero di persone che non li compilano.Infatti, i form da massimo 5 campi convertono molto di più rispetto a quelli che ne hanno 7 o 10.


Essendo la natura dei dati che vengono lasciati personale è obbligatorio, per legge, informare l’utente di come questi vengono trattati, tipicamente attraverso una privacy policy. Quindi, non dimenticare di inserire nel form una check box in cui gli utenti possano dare il consenso al trattamento dei dati personali, secondo quanto stabilito dal GDPR.


Infine, l’utilizzo di una landing page è ideale per chi cerca contatti di qualità e non per chi cerca contatti a livello massivo, visto che si va a intercettare le domande consapevoli dei consumatori. Compilare i form, infatti, richiede impegno e solamente chi è veramente interessato al prodotto o servizio sarà portato a farlo.


Vuoi ottenere nuovi clienti e migliorare il fatturato della tua azienda? Costruisci langing page perfette con l'aiuto dei nostri Expert! Scopri di più!


62 visualizzazioni

Se pensi che non stai crescendo abbastanza velocemente, se hai bisogno di un Traction Tool o di un Traction Manager: Contattaci!

Se vuoi rimanere aggiornato sulle novità del mondo Digitale e sulle ultime dalla famiglia Traction: Iscriviti alla Newsletter!

INFO

Traction Management s.r.l.
P.Iva 14194601002 

REA RM 1506065
 

Sede Legale:

Via Val Di Lanzo, 113
00141 - ROMA 

Ufficio 1:

Via Ludovisi, 35

00187 - ROMA

Ufficio 2:

Viale Angelico, 86

00195 - ROMA

CONTATTI

Telefono e whatsapp:
+39 392.2764524

Sito Web:

www.tractionmanagement.it

 

E-mail:
info@tractionmanagement.it

  • https://www.facebook.com/tractionman
  • https://www.linkedin.com/company/tra
  • LinkedIn - Bianco Circle
  • Twitter - Bianco Circle
  • YouTube - Bianco Circle

© 2017-2019 All Rights Reserved